Olio vegetale puro 100% ottenuto per spremitura a freddo dalle mandorle dolci: uso alimentare.

Ideale per adulti, anziani, bambini e donne in gravidanza.

Il mandorlo è un albero sempreverde, che appartiene alla specie botanica delle Rosaceae . Fin dall'Antichità è stato considerato un albero sacro: le mandorle nella cultura egiziana accompagnavano il viaggio eterno dei Faraoni e nella Grecia antica, il mandorlo era metafora della vita che ritorna: dopo il freddo invernale infatti, il fiore del mandorlo è il primo a sbocciare in primavera. Nella tradizione yogica si riteneva che due cucchiai di olio di mandorle al giorno potessero aiutare a purificare il corpo dalle tossine e a rendere la pelle liscia e morbida; utilizzato nella Medicina Tradizionale Cinese (MTC) è legato al benessere della loggia energetica del Metallo, di cui fanno parte il polmone e l'intestino: ecco perché la MTC suggerisce un uso interno dell'olio di mandorle per favorire il benessere delle vie aeree e dell’intestino.

Il Mandorlo è originario del Medio Oriente, e delle Indie, si è diffuso pian piano in tutto il bacino del Mediterraneo ed oggi, è coltivato in tutto il mondo. L'estrazione dell'olio di mandorle avviene mediante pressa meccanica; la percentuale di olio estraibile, varia da seme a seme e si aggira tra il 50 e il 70%.  L'olio crudo vergine di mandorle dolci è caratterizzato dal dolce e tipico aroma del suo frutto. L'olio di mandorle è composto per più del 65% da acido oleico, cioè il ben noto omega 9 dell'olio extra vergine di oliva, e da più del 20% di acido linoleico, precursore di  tutti gli altri omega 6. L'olio di mandorle dolci è una ricca fonte di vitamina E, vitamina A, B1, B2, B6. L'olio di mandorle per uso interno può contribuire ad aiutare la digestione, a favorire il fisiologico transito intestinale, rinfrescare e purificare intestino e vescica. L'olio di mandorle dolci è molto utilizzato in cucina per condire le pietanze sia da solo, sia aromatizzato con oli essenziali puri 100%.

Product added to wishlist
Product added to compare.