Gli oli essenziali per gli sportivi: I Runners

Gli oli essenziali possono essere un valido aiuto per gli sportivi grazie alle loro peculiarità ossia: una buona penetrabilità cutanea, quindi la possibilità di preparare oli da massaggio utili nelle varie fasi dell’attività sportiva ed il loro effetto sul sistema nervoso grazie al profumo. 

L’equilibrio del sistema nervoso ed il tono dell’umore sono senza dubbio fattori importantissimi nelle motivazioni sportive. In specifico analizzeremo gli oli essenziali più adatti  per gli amanti della corsa, che è lo sport più praticato all’aria aperta insieme alla bicicletta, cercando di scandire le varie fasi dell’attività sportiva.

Oli essenziali pre- allenamento

Si possono preparare degli oli da massaggio caldi e riattivanti, ottimi per rafforzare il corpo utilizzando olio essenziale di rosmarino o olio essenziale di timo. Si consiglia di frizionare la miscela prima dell’allenamento così da sfruttare anche l’effetto balsamico, di aiuto alla respirazione durante la corsa. Le molecole volatili degli oli essenziali si sprigionano grazie al calore del corpo, che diventa esso stesso un diffusore di aromi.

L’oleolito base consigliato per i massaggi sportivi è l’iperico che esercita un'attività benefica sui muscoli (da non usare in estate perché è foto-sensibilizzante, in alternativa utilizzare una base con un olio vegetale adatto al tipo di pelle per un miglior assorbimento cutaneo). In 100 ml di olio di iperico diluire 20 gocce di oli essenziali totali.

Oli essenziali post - allenamento 

È bene utilizzare miscele da massaggio con oli essenziali che aiutino il rilassamento, soprattutto se si è stanchi e affaticati, come l'olio essenziale di lavanda ibrida, olio essenziale di maggiorana, olio essenziale di camomilla romana, oppure preparare un bagno caldo. Gli stessi oli essenziali si possono aggiungere ad una tazza di Sali del Mar Morto (10 gocce TOTALI) da sciogliere nell’acqua calda.

Oli essenziali pre - gara

Olio essenziale di pepe nero diluito in olio vegetale da massaggiare prima della gara stimola e riscalda la muscolatura e la prepara allo sforzo che dovrà affrontare.

Anche la mente deve essere preparata, deve essere “motivata”alla prestazione che non è solo fisica, l’agonismo e la resistenza hanno bisogno anche di una spinta psichica.  Durante la gara è vietato usare la musica in cuffia,  perché considerato doping, ma qualche goccia di olio essenziale su un polsino da annusare ogni tanto può essere di grosso aiuto, soprattutto in gare impegnative a livello di concentrazione come nelle prestazioni di endurance (maratone, ultramaratone). In assoluto una grande carica viene dall’olio essenziale di basilico o olio essenziale di basilico-limone, da scegliere a secondo del proprio gusto olfattivo.

Oli essenziali post - gara

Si consigliano massaggi con oli essenziali che esercitano una funzione benefica e rilassante sui muscoli cosi da ridurre le tensioni. Oltre l’olio essenziale di lavanda ibrida e l'olio essenziale di maggiorana che abbiamo gà visto, ottimo è anche l'olio essenziale di menta piperita che ossigena i tessuti (rispettare i dosaggi perché è un olio essenziale sensibilizzante della cute) e l’olio essenziale di lemongrass, dal profumo fresco e tonificante.

Antichi Rimedi di pronto intervento

Sono prodotti pronti da avere sempre a portata di mano o meglio…di piede. Ottimo per massaggio plantare è l'Olio Camminatori spray defaticante e rigenerante a base di arnica ed artiglio del diavolo ed olio essenziale di rosmarino, lavanda, limone, albero del tè, cipresso ecc.

Arnica Crema Gel per piccoli edemi  ed ematomi da contusione. Aiuta e facilita il microcircolo.

Artiglio e bambù crema gel ideale per il trattamento delle zone articolari doloranti.

Gel gambe Piedi e Spray Freddo gambe per un veloce e pratico sollievo sulle  gambe stanche e doloranti a base di estratti di ippocastano, centella e rusco.

Altri consigli per i Runners...

Un problema frequente nei runners maschi è “il capezzolo dei jogger”, ossia  l’irritazione del capezzolo causato dallo sfregamento della stoffa degli indumenti tecnici che a volte produce anche sanguinamento. Si può preparare una miscela con olio essenziale di geranio in un oleolito di calendula, oppure in burro di karitè. 

Laura Savo

Seguici su

Cara Lettrice  e Caro Lettore,

sono Lady FLORA, la fanciulla che versa i profumi, dea della cosmesi naturale, che con passione, cura e concentrazione miscelo tra loro i preziosi oli essenziali. Sono la redattrice degli articoli di questo blog, che scrivo con amore e dedizione con lo scopo di diffondere la cultura dell'Aromaterapia e dell'uso di prodotti naturali per la cura e il benessere della persona, fisico, emotivo e mentale. Ti ringrazio per l'attenzione che dedichi alle mie pagine, se vuoi puoi scrivermi a ladyflora@flora.bio, sarò felice di risponderti. 

Comments (0)

Product added to wishlist
Product added to compare.