Collo e decolletè più giovani con l'aromacosmesi

Il collo è una zona meno ricca di ghiandole sebacee, tende a perdere elasticità più velocemente del viso, e tende a cedere, soprattutto nell’area del mento.

La Disidratazione "invecchia"

Il collo è la prima zona che manifesta segni di disidratazione, fenomeno a cui andiamo incontro molto più frequentemente di quello che si pensi, infatti siamo portati a bere quando “abbiamo sete”, segnale tardivo, in quanto sintomo del fatto che la disidratazione è già in corso. Sarebbe quindi una buona pratica bere almeno un bicchiere d’acqua, ogni ora.

Per la luminosità e tonicità della pelle del collo, e di tutta la pelle, è imprescindibile una dieta ricca di vitamine ed oligolementi, in particolare vitamina A, vitamina E, vitamina B, vitamina PP, e Potassio, Zinco e Selenio, insomma è fondamentale lo stile di vita ma oltre a questo, possiamo fare trattamenti specifici, esterni, ed introdurli nei momenti che ci dedichiamo a noi stesse.

Aromacosmesi fai da te: trattamento da ripetere 3 volte al mese

Il vantaggio di prepararsi in casa i prodotti per i trattamenti è che sono freschi, totalmente privi di conservanti. Un buon prodotto per la pelle dovrebbe poter essere mangiato.

I movimenti con cui andremo ad agire sul collo devono essere ascendenti, cioè dalla base del décolleté fino al viso.

Scrub collo e decolleté

Sarebbe utile farlo precedere da un bagno di vapore , per dilatare i pori, meglio se con aggiunte 1 o 2 gocce di olio essenziale di Camomilla romana (Anthemis nobilis). Se andiamo di fretta basterà avvolgere il collo con un asciugamano imbibito di infuso di camomilla e poi strizzato, applicandolo ancora caldo.

Se non abbiamo niente di specifico a disposizione, si possono usare alimenti che abbiamo in casa, uno che crei “contrasto”, l’altro che sia veicolo gradevole, tipo Zucchero e yogurt oppure  zucchero e miele. Si possono eventualmente preparare dei composti cremosi ad hoc più specifici come farina di mandorle ed olio di jojoba, oppure crusca di riso ed olio di jojoba, o olio di germe di grano.

Risciacquo Scrub

Detergere delicatamente con acqua tiepida, oppure preparare un tonico detergente con Acqua Aromatica di Amamelis a cui aggiungere 1 goccia di olio essenziale di limone (Citrus limon) precedentemente diluita in un cucchiaino di aceto di mele. Rendere il composto bastante per il risciacquo aggiungendo acqua, meglio se minerale .

Trattamento Nutriente Collo e Docolletè

Dopo lo scrub e il risciacquo nutrire la pelle con l’abituale crema, a cui possiamo aggiungere una goccia di olio essenziale di geranio (Pelargonium graveolens), è un jolly sulla pelle, sia secca che grassa, tonificante, detossificante, 1/4 di goccia di olio essenziale di rosa (Rosa damascena). La Rosa è un olio difficile da gestire, è più pratico mettere una goccia in una bottiglia da 5ml con olio vettore, e poi prelevare una goccia di questa miscela ed aggiungerla alla crema.

Meglio ancora preparare un apposito olio, o una miscela di oli, come avocado, germe di grano e jojoba in parti uguali, a cui aggiungere gli oli essenziali. Ottimi sono l’olio essenziale di Carota (Daucus carota), rigenerante dermico ed antiossidante, olio essenziale di Palmarosa (Cymbopogon martini), e olio essenziale di rosa (Rosa damascena), singolarmente o tutti insieme. Dedicare un po’ di tempo, massaggiando e pizzicando delicatamente la zona del mento, partendo dal centro e salendo verso le orecchie. Togliere l’eccesso di olio con una velina. Questo trattamento, un po’ impegnativo, è adatto la sera, prima di andare a letto.

Gli oli essenziali indicati sono stati scelti per il loro effetto biochimico, ma ogni volta che usiamo un olio essenziale entra in gioco anche e soprattutto l’effetto psicologico, quindi diamo preferenza, per questo trattamento, anche ai benefici equilibranti che indirettamente ne trarremo:

  • Olio essenziale di carota: per quando ci sentiamo inadeguati, con un senso di inferiorità, sopraffatti dalla fatica
  • Olio essenziale di geranio: equilibrante, migliora la comunicazione.
  • Olio essenziale di palmarosa: per quando si ha bisogno di dolcezza
  • Olio essenziale di rosa: aiuta a lasciare andare il passato, le vecchie ferite

Aromacosmesi fai da te: trattamento quotidiano

Detergere la zona collo e decolleté, sempre dal basso verso l’alto, con un poco di olio vegetale, va benissimo anche l’olio extra-vergine di oliva, meglio ancora l’olio di Argan, ricchissimo di vitamine. Si può preparare una bottiglia con pipetta con all'interno: 20 ml di olio vegetale a cui aggiungere 4,5 gocce degli oli essenziali scelti.

E’ fondamentale la postura: se si passano molte ore davanti al monitor, o sui libri, è utile usare un rialzo che permetta di lavorare senza piegare la testa verso il basso. 

Carla Ribechini

Seguici su

Cara Lettrice  e Caro Lettore,

sono Lady FLORA, la fanciulla che versa i profumi, dea della cosmesi naturale, che con passione, cura e concentrazione miscelo tra loro i preziosi oli essenziali. Sono la redattrice degli articoli di questo blog, che scrivo con amore e dedizione con lo scopo di diffondere la cultura dell'Aromaterapia e dell'uso di prodotti naturali per la cura e il benessere della persona, fisico, emotivo e mentale. Ti ringrazio per l'attenzione che dedichi alle mie pagine, se vuoi puoi scrivermi a ladyflora@flora.bio, sarò felice di risponderti. 

Comments (0)

Product added to wishlist
Product added to compare.