Aromaterapia Olistica e scientifica: le proprietà dell'olio essenziale di lavanda 

Che cosa sono gli oli essenziali? Si tratta di molecole aromatiche allo stato liquido apparentemente oleoso, particolarmente piccole, leggere e volatili.

In pratica gli oli essenziali rappresentano l’odore caratteristico di quella determinata pianta, attraverso il quale si ha la possibilità di identificarne l’origine. Ogni parte del vegetale ne possiede una certa quantità, alcune famiglie di piante ne hanno abbondanti quantità, altre meno.

Finalità di produzione degli oli essenziali da parte della pianta

La pianta sintetizza per sé gli oli essenziali attraverso il metabolismo secondario con finalità difensiva e procreativa. Tra queste, quella di respingere nemici e attirare amici, ovvero permettere agli insetti impollinatori di trasmettere la vita e impedire a batteri, virus o funghi di minacciare la loro stessa esistenza in quanto vengono eliminati. Inoltre tali oli, cadendo nel terreno con la pioggia o la rugiada, non permettono ad altri vegetali di crescere vicino e quindi mantengono il loro spazio vitale.

A che cosa servono gli oli essenziali?

Gli oli essenziali utilizzati in Aromaterapia svolgono funzioni analoghe a quelle  che svolgono nel mondo vegetale; attirano o respingono altri esseri umani, ma in più hanno per l’uomo la possibilità di legarsi ai ricordi e agli stati emotivi. Questo avviene perché nel momento in cui vengono respirati, raggiungono il cervello limbico, l’amigdala, l’ippocampo e altre strutture nervose deputate a funzioni neurovegetative istintive e primordiali.

Gli oli essenziali e l'olfatto: un legame profondo con la memoria

Il meccanismo che spiega il funzionamento non è ancora del tutto chiaro ma l’ipotesi più accreditata è quella che il segnale chimico venga tramutato in segnale nervoso dalle cellule olfattive nasali, inviato dal nervo olfattivo fino al cervello. La possibilità di memorizzare crea una sorta di archivio degli odori necessariamente collegati a eventi emotivi piacevoli ma anche spiacevoli, modulando tutta una serie di stati d’animo e di emozioni.

L'olio essenziale di lavanda: il numero uno

E’ senz’altro l’olio essenziale che più di ogni altro ha il diritto di essere considerato il numero uno. Non c’è azione terapeutica o miscela che non lo veda presente, poiché il largo spettro d’azione dei suoi componenti si adatta bene a varie funzioni.

Il suo insieme chimico (talora decine e decine di molecole) che si ritrova nell’olio essenziale, veicolato attraverso l’olfatto, rappresenta una “informazione” che viene elaborata a livello del sistema limbico cerebrale, dal quale prende origine tutta una serie di reazioni che si propagano in tutto l’organismo (PNEI).

L’olio essenziale di lavanda ibrida nello specifico, con variazioni minime ovvie legate al suo chemotipo, trova conferma delle sue innumerevoli attività biologiche solo se viene considerato quale sorgente informazionale che esce dal rigido meccanismo del sito recettoriale. Ciò si evidenzia già nel complesso meccanismo di trasduzione del segnale olfattivo per il quale si fanno ipotesi di funzionamento, senza conoscere a vera identità dello stesso. Il profumo di un fiore ci permette di viaggiare nel tempo dei ricordi e ha il potere di materializzare eventi e situazioni, ci riporta a una scena dell’infanzia, a un paesaggio, a un momento particolare e, quando si parla di psiche, questo è l’ambito.

Ringraziamo Leonardo Paoluzzi per quest'articolo che potete trovare completo nell'Aromatario n°29

Seguici su

Cara Lettrice  e Caro Lettore,

sono Lady FLORA, la fanciulla che versa i profumi, dea della cosmesi naturale, che con passione, cura e concentrazione miscelo tra loro i preziosi oli essenziali. Sono la redattrice degli articoli di questo blog, che scrivo con amore e dedizione con lo scopo di diffondere la cultura dell'Aromaterapia e dell'uso di prodotti naturali per la cura e il benessere della persona, fisico, emotivo e mentale. Ti ringrazio per l'attenzione che dedichi alle mie pagine, se vuoi puoi scrivermi a ladyflora@flora.bio, sarò felice di risponderti. 

Comments (0)

Product added to wishlist
Product added to compare.