Angoscia: trova sollievo con gli oli essenziali

E’ difficile definire l’angoscia, anche se nella sua etimologia c’è il significato più vicino a quello che si prova : da angustus, stretto.

Angoscia, stato d'animo difficile da definire

In effetti ci si sente come soffocare, prigionieri se non di una situazione reale dei pensieri, spesso rivolti al futuro. L'Angoscia ha una componente di paura, ma non sapremmo dire di cosa e una componente di ansia, una preoccupazione, la capacità di anticipare negativamente ciò che nemmeno è detto che accada davvero. In comune, nei vari livelli di angoscia in cui possiamo trovarci, da provvisoria a cronica, resta questa sensazione di non avere abbastanza risorse per fronteggiare ciò che ci prefiguriamo. Somaticamente può esprimersi in un senso di oppressione al petto, palpitazioni, tensione muscolare, problemi digestivi e, molto comunemente, nell’insonnia. Nei casi più intensi si ha la sensazione di essere malati, proprio per questa variabilità di disturbi, ma la medicina non offre sollievo ed un buon medico di famiglia consiglierà un percorso psicoterapeutico. Effettivamente, nelle forme cronicizzate, molto meglio un percorso di questo tipo che il ricorrere ai farmaci da banco.

Aromaterapia e Oli Essenziali per gestire l'angoscia

Sicuramente sono di beneficio tutte le tecniche che aiutino a vivere il “qui e ora”, l’unico spazio reale che ci sia dato, mentre il resto del tempo è solo ricordo del passato o anticipazione degli eventi futuri.

Lo stato di angoscia assorbe tutta la nostra energia, svuotandoci, e può diventare invalidante, impedendoci di vivere una vita piena ed attiva. Gli oli essenziali e l'Aromaterapia possono agire sull’umore, restituendoci la spinta per trovare piacere nella quotidianità. Vediamo quali oli essenziali grazie al loro aroma e effetto che esercita sulla psiche sono più indicati in caso di angoscia.

Olio Essenziale di Maggiorana (Origanum majorana) 2 gocce diluite in poco olio vegetale, e massaggiate sul plesso solare, almeno 2 volte al giorno. La cassa toracica sembra espandersi, e va via “il groppo in gola”. Anche solo respirata, nell’inalazione a secco, risveglia la voglia di agire.

Olio Essenziale di Camomilla Romana (Anthemis nobilis). Perfetta nell’inalazione a secco  1 o 2 gocce su un fazzoletto o nell’apposito stick-olfattivo. Per un effetto più duraturo, si possono diluire 2 gocce in poco olio vegetale, da applicare nella fascetta interna del polso sinistro, da annusare ogni tanto. Ideale prima degli esami.

Olio Essenziale di Lavanda (Lavandula officinalis). Un bagno veramente rilassante con 10-15 gocce di Lavanda, precedentemente diluite in mezzo bicchiere di aceto di mele o di latte intero. Se non si dispone di una vasca da bagno, si può fare un pediluvio, benefico per un sonno ristoratore. Tutta la muscolatura si rilasserà.

Olio essenziale di Rosa (Rosa damascena). In caso di angoscia insistente e intensa, 1 goccia in poco olio vegetale per massaggiare tutto il petto, da sola, o in sinergia con l'olio essenziale di Neroli (Citrus autantium) che agisce energeticamente come il Rescue Remedy della floriterapia del Dott. Bach. 

Aromaterapia Sottile, benefica in caso di angoscia

Se per sollevare il nostro senso d'angoscia sceglieremo di affidarci alle tecniche di Aromaterapia sottile, opteremo per l'olio essenziale di Basilico (Ocimum basilicum) o per l'olio essenziale  Bergamotto (Citrus bergamia). 1 goccia diluita in un cucchiaio di olio vegetale, da massaggiare sull’addome. Sul piano fisico un aiuto nei problemi digestivi di origine nervosa, sul piano psicologico, se applicato tutti i giorni per almeno 10 giorni, interrompe il “pensiero ruminante”, quando i pensieri ricorrenti, si trasformano in sabbie mobili, senza offrirci vie di uscita.

Tutti gli oli essenziali estratti dagli agrumi saranno perfetti nel diffusore, per rallegrare le stanze e gli oli essenziali estratti da conifere renderanno la respirazione più profonda.

E poi….camminare, camminare, camminare. La semplice camminata, sostenuta ma non forzata e possibilmente in luoghi ricchi di alberi, cambia considerevolmente le trasmissioni fra i due emisferi, scarica la tensione e rivitalizza tutto l’organismo. 

Carla Ribechini

Seguici su

Cara Lettrice  e Caro Lettore,

sono Lady FLORA, la fanciulla che versa i profumi, dea della cosmesi naturale, che con passione, cura e concentrazione miscelo tra loro i preziosi oli essenziali. Sono la redattrice degli articoli di questo blog, che scrivo con amore e dedizione con lo scopo di diffondere la cultura dell'Aromaterapia e dell'uso di prodotti naturali per la cura e il benessere della persona, fisico, emotivo e mentale. Ti ringrazio per l'attenzione che dedichi alle mie pagine, se vuoi puoi scrivermi a ladyflora@flora.bio, sarò felice di risponderti. 

Comments (0)

Product added to wishlist
Product added to compare.